Mercoledì, Giugno 22 2011 Scritto da Angelo   Informazioni Generali - Compostaggio
Stampa
Oli vegetali esausti

La raccolta differenziata degli oli di origine vegetale prevede il conferimento separato di tutti quegli oli utilizzati in cucina o per la conservazione degli alimenti.
Questi stessi sono molto inquinanti se dispersi nell’ambiente.
Possono contaminare le falde acquifere e non vanno smaltiti nelle fognature cittadine in quanto devono essere recuperati perché è possibile riutilizzarli come combustibile o come materia prima “secondaria” per la produzione di sapone o grassi.
Tutte le famiglie possono conferire gli oli vegetali esausti mediante le taniche di colore verde (resistenti alle alte temperature e dotate di imbuto da travaso) negli appositi contenitori stradali di colore giallo.

Oli Vegetali Esausti Cosmari


 

Il presente sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in "Raccoltaportaaporta" acconsenti al loro uso; Per ulteriori informazioni visita la nostra pagina web privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information